Azienda

I valori

Fare vino nel Chianti vuol dire appartenere ad una tradizione, fare parte di una storia che gli uomini che ci hanno preceduto hanno scritto nei secoli. Vuol dire avere rispetto di tutto questo e al tempo stesso guardare avanti per scrivere il futuro.

Essere eredi di questa tradizione vuol dire conoscere il sacrificio del lavoro, vuol dire lavorare ogni giorno con la passione e la dedizione fianco a fianco con la natura e rispettarne l’imprevedibilità quanto la generosità.

Vuol dire avere rispetto per il tempo: tempo che scandisce il ciclo vegetativo della vite così come tutte le fasi di produzione del vino.

Significa conoscere il tempo dell’attesa, affinché un frutto della natura, con la mano sapiente dell’uomo possa diventare quel prodotto straordinario che è il vino.

Produrre vino nella mia azienda vuol dire portare avanti un mestiere iniziato qui molto prima che nascessi. In queste stesse vigne, che chiamiamo ancora con il loro nome, datogli centinaia di anni fa, hanno lavorato mio nonno, suo fratello, intere famiglie che con costanza e dedizione hanno saputo raccogliere i frutti di questi terreni fertili.

Portare avanti la tradizione vinicola è la celebrazione di uno stile di vita che abbiamo imparato ad amare grazie a Bruno. Ogni momento passato qui con lui, le colazioni a pane e cipolla, i pomeriggi davanti al camino, la famiglia riunita intorno alla tavola per il pranzo della Domenica, il fiasco di vino, i primi bicchiere di Sangiovese bevuti tutti assieme.

Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire